domenica 29 dicembre 2013

Crushing

Mi è stato chiesto se pratico crushing con piccoli animali, lo faccio con il cibo, ma vado ad esprimere quello che è il mio pensiero su questa pratica,cerco di rimanere calma e di usare parole gentili, ci provo: Trovo il calpestamento di piccoli animali un atto crudele da parte di persone prive di anima e cuore, degne di vivere all'inferno a cui auguro emorroidi a grappolo con tosse convulsa e cistite cronica, io NON la considero una pratica BDSM, ma una devianza mentale... amo gli animali, pur non essendo una vegetariana, ma amo gli animali..ho tre gatti, una coniglia che vive libera in casa, i criceti mi stanno simpatici e mai e poi mai potrei far loro del male, cosi come ai topolini... Il fatto di essere Prodomme non esula dall'avere un cuore e dei sentimenti..detto questo, auguro a tutti voi una felice giornata

3 commenti:

  1. Giuste parole..gli animali sono come delle persone..non vanno maltrattati tantopiù senza ragione o per capricci dell'essere umano..

    RispondiElimina
  2. Esistono pratiche, di cui leggo talvolta, onestamente difficili da comprendere... ma il crushing di animali è odioso per la sua inutilità. Chi lo pratica andrebbe denunciato.
    Angelo dei calzini :)

    RispondiElimina
  3. Non smetterò mai di stupirmi della crudeltà umana... per molto sono "solo" animali...mi vergogno della mia razza

    RispondiElimina