mercoledì 11 maggio 2011

... e quando viene notte

…amo la notte quando il silenzio ti avvolge e tutto assume una prospettiva più profonda e più intima... vivo di sensazioni…amo la notte dove tutto assume una dimensione diversa…dove il suono del vento regala brividi all’anima…dove impari a guardare con altri occhi…dove il bianco diventa nero…non so se la notte “fisica” possa essere paragonata all’abisso che vive in ognuno di noi e che pochi hanno il coraggio di esplorare alla ricerca di sensazioni sono molto difficili da descrivere...


Nessun commento:

Posta un commento